fbpx

Google Analytics Academy

Recentemente ho acquisito il Certificato di Google Analytics Academy per aver completato il Corso Google Analytics Avanzato. Si tratta del secondo grado di certificazione che Google Analytics riconosce (il primo grado è quello Principiante) a chi completa la formazione on-line prevista da Google relativamente alla conoscenza del noto sistema di rilevazione statistica delle visite dei siti internet.

A cosa serve Google Analytics?
Sostanzialmente a conoscere quanto traffico genera il vostro sito internet. Ciò che però lo rende uno strumento indispensabile per chi, come me, lavora con il marketing digitale è il dettaglio dei dati che vengono messi a disposizione.
Google Analytics è uno strumento molto approfondito: spesso se ne utilizza solo una parte delle funzionalità quelle più riconosciute, ma ciò che si nasconde nelle voci del suo albero di navigazione lo rende certamente uno strumento a cui riservare una formazione dedicata.

Google Analytics consente di conoscere dettagliatamente il dato quantitativo relativo alle visite al vostro sito; bisogna tenere presente che il grado di approfondimento e di utilità delle funzionalità di Google Analytics dipende dal sito di sito che si desidera analizzare.

Mettiamo il caso che voi abbiamo un classico sito vetrina, informativo, che pertanto semplicemente informa l’utente su quale sia la vostra attività, i prodotti o servizi che proponete ma senza che venga effettuata la vera e propria vendita online (e-commerce). In questo caso, probabilmente, vi sarà sufficiente avere una visione d’insieme del numero di utenti che visita il vostro sito, delle pagine maggiormente visitate, delle parole chiave con le quali le persone rintracciano il vostro sito internet su Google o da quali altri siti o strumenti arrivano i visitatori (social network, mailing, direct, altro).

Se però avete aperto un negozio online e vendete direttamente online (ecommerce), queste informazioni oggi non sono più sufficienti a farvi comprendere se il vostro investimento ha senso e come poter migliorare le performance del vostro sito.
Come? Approfondendo la conoscenza dell’andamento del vostro sito.
Una funzionalità molto interessante ad esempio sono i filtri che Google Analytics mette a disposizione.
Ad esempio, è possibile utilizzare i filtri per escludere il traffico da un indirizzo IP specifico o includere soltanto i dati di directory o sottodomini specifici e considerando che un sito di vendita online può avere un albero di navigazione piuttosto complesso e articolato, è molto utile sapere quali categorie di prodotti rendono di più e quali meno.

Un altro dato molto interessante che possiamo trarre da Google Analytics è il monitoraggio eventi. Attraverso questo tipo di analisi, possiamo capire i dati basati sulla realizzazione da parte dell’utente di una determinata azione da cui scaturisce un evento.
In sostanza, ogni prodotto (o servizio) in vendita potrà essere tracciato (attraverso un apposito codice da inserire nel sito internet) ed ogni elemento presente in una scheda prodotto potrà essere tracciato in base all’azione compiuta dall’utente.
Pensiamo ad esempio alla riproduzione di un video dimostrativo su un prodotto. Quanto incide quel video sulle vendite del prodotto? Quanto è utile la sua presenza nella scheda prodotto? Possiamo conoscere quanti utenti visualizzano il video e conseguentemente procedono poi all’acquisto del prodotto. Interessante vero?

Siti che hanno grandi volumi di traffico, hanno necessità di verificare anche i dettagli relativi a cali temporanei di traffico. La sezione relativa agli Utenti attivi consente di valutare rapidamente il livello di interesse degli utenti per il vostro sito web. E’ possibile utilizzare questi dati per monitorare i cali di traffico. I cali a breve termine potrebbero essere dovuti a contenuti stampa o social negativi, mentre quelli a lungo termine potrebbero indicare problemi relativi alle nuove release o l’impossibilità di far crescere il vostro segmento di pubblico.

Questi sono solo alcuni esempi dei dati che possiamo trarre da un uso approfondito di Google Analytics.
Se desiderate avviare un’analisi del vostro sito internet, o desiderate un’opinione sui vostri attuali valori, potete contattarmi: sarò felice di esservi di aiuto.

Lascia un commento